Democratici Varese

Sito ufficiale del Partito Democratico – Sezione di Varese

Incontro venerdì 5 dicembre 2014

I temi affrontati nella legge di stabilità 2015 sono molti e di
interesse attuale e concreto per tutti i cittadini, le imprese, la
scuola, l’università e la ricerca, gli enti locali: per questo
vogliamo capirne di più e soprattutto cercare di approfondire la
filosofia economica e di sviluppo che sottende a questa manovra
economico-finanziaria.

Per questo abbiamo organizzato a Varese un incontro pubblico, venerdì 5 dicembre, ore 21.00, presso l’Istituto Interpreti e Traduttori in 

Via Cavour, 30 dal tema “Legge di stabilità: sfida all’austerità, per
la crescita”.

In allegato troverete il volantino dell’iniziativa.

Download locandina

Il Partito Democratico propone il “Giardino della Memoria”

I Consiglieri Comunali Giampiero Infortuna ed Emilio Corbetta hanno depositato, presso gli uffici di Palazzo Estense, una mozione con cui chiedono di dedicare un’area dei Giardini al ricordo dei valori sui quali si fonda la nostra Carta Fondamentale.

Qui la raccolta stampa:

http://www.varesereport.it/2014/09/02/varese-il-pd-lancia-un-giardino-della-memoria-dedicato-alla-resistenza/

http://www.varese7press.it/87774/varese/creare-un-giardino-della-resistenza-e-rivalorizzare-i-luoghi-simbolo-della-citta-lo-propone-i-consiglieri-infortuna-e-corbetta

http://www3.varesenews.it/politica/i-consiglieri-pd-chiedono-il-giardino-della-memoria-e-iniziativa-per-ricordare-la-resistenza-295209.html

La Prealpina:

PD varesino: domenica 27 i congressi di circolo e provinciale

La stagione di rinnovo cariche del Partito Democratico, che culminerà con le primarie aperte a tutti dell’8 dicembre per la scelta del segretario nazionale, vivrà un importante momento domenica prossima 27 ottobre, quando si voterà per le cariche locali (segretario di circolo, direttivo di circolo e segretario provinciale). Ecco una piccola “guida al voto”:


Continua a leggere ▶▶

Il senso di una sconfitta

“ Pericle voleva elogiare  la sua forma di democrazia, che altro non era che populismo – e non dimentichiamo che uno dei suoi primi provvedimenti per ingraziarsi il popolo era stato di permettere ai poveri di andare gratis agli spettacoli teatrali. Non so se dava pane, ma certamente abbondava in circenses. Oggi diremo che si trattava di un populismo Mediaset”.(Umberto Eco) Continua a leggere ▶▶